Dizionario Biblico

Lista dei lemmi per iniziale:   A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   K   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   X   Y   Z   W  
  Cerca lemma
   
Quadriga (dal latino quadiga(m) carro a quattro tiri. comp. da quadri quattro e giogo) vedi Interpretazione delle Scritture

Metodo utilizzato nel medioevo per l’interpretazione della bibbia, suddiviso in quatto branchie: 1) letterale (espone i fatti); 2) allegorico (ciò che bisogna credere); 3) morale (ciò che è necessario fare); 4) analogico (la meta cui tendere).

Quartodecimani (der. dal latino quartusdecImus - quattordicesimo)

I Quartodecimani erano una componente cristiana medio-orientale che commemorava il sacrificio di Cristo secondo la cadenza pasquale ebraica (Pesach*) (Es 12:24-27; Le 23:51) e cioè il 14 di Nisan* (marzo-aprile) e non alla domenica successiva, giorno della resurrezione. Tale usanza si spense verso la metà IV secolo per l’opposizione del mondo cristiano romano, del concilio di Arles (314 d.C.) e quello di Nicea I (325 d.C.) convocato dall’imperatore Costantino (274 - 337). Nel XX secolo tale computo fu ripristinato dalle chiese restaurazioniste (Avventisti* e Battisti del settimo giorno*, Testimoni di Geova* e Mormoni*).

Esodo 12:24 Osservate dunque questo come un'istituzione perenne per voi e per i vostri figli. 12:25 Quando sarete entrati nel paese che il SIGNORE vi darà, come ha promesso, osservate questo rito. 12:26 Quando i vostri figli vi diranno: "Che significa per voi questo rito?" 12:27 risponderete: "Questo è il sacrificio della Pasqua in onore del SIGNORE, il quale passò oltre le case dei figli d'Israele in Egitto, quando colpì gli Egiziani e salvò le nostre case"». Il popolo s'inchinò e adorò. Levitico 23:5 Il primo mese, il quattordicesimo giorno del mese, sull'imbrunire, sarà la Pasqua del SIGNORE;

Qumran (dall\\\'arabo Khirbet Qumran = Rovine di Qumran)

Sito archeologico sulla sponda nord-est del Mar Morto, distrutto dai Romani nel 68 d.C., reso famoso per il ritrovamento nelle grotte sopra la località dei cosiddetti “rotoli del mar Morto”. Scoperti nel 1947 ma redatti dal 408 a.C. fino all’era cristiana, i 972 documenti formano i testi più antichi esistenti della Bibbia ebraica e di altri testi extra-biblici. Scritti per lo più su pergamena ma anche su papiri e bronzo, sono in ebraico, aramaico, greco e nabateo.




 
ADIUdine© 2022
Powered by w3.css